Scuderia Rally Club Team al 16° Rally Storico Città di Bassano

Buona l’uscita agonistica della scuderia isolana lo scorso 23 Ottobre nel mundialito, 16° Rally Storico Città di Bassano.

La squadra è stata presente e combattiva con quattro equipaggi concorrenti nel programma storico e un equipaggio anche nel moderno 38° Rally Città di Bassano, e tutti hanno potuto contare su due punti di assistenza tecnica.

La giornata di gara per lo storico precedeva la competizione delle auto moderne e iniziava fresca e con un sole pallido ma trovava di fronte a sé un gruppo di piloti, navigatori carico di energia da esprimere sull’asfalto.

In ordine di partenza, Fiorenza Soave con Stefano Tiraboschi portano a casa un buon terzo posto di classe e la prima posizione della femminile nonostante le noie tecniche all’alternatore. Imprevisti meccanici che le auto storiche spesso presentano e che in alcuni momenti della sua partecipazione in gara hanno fatto tremare la pilota padovana. Grazie però ai punti di assistenza tecnica della Scuderia Rally Club Team, e al supporto pronto e tenace del gruppo, l’equipaggio ha raggiunto il traguardo di Piazza Libertà nel centro storico bassanese. 

Gianguido Rossi e Eros Carollo con la loro Fiat Uno Turbo hanno gareggiato in classe ‘oltre 2000’ scontando la penalizzazione regolamentare per il coefficiente turbo. Ma nonostante la minore potenza fisica del proprio mezzo in gara, l’equipaggio si è dimostrato competitivo e in grado di conquistare un onorevole settimo posto di classe, tra vetture più potenti. 

Nella classe 1150, tre le piccole cilindrate, abbiamo visto che il giudizio sportivo del cronometro avrebbe premiato una certezza: la Chivelli family. Nelle prove speciali, Luciano e Lorena Chivelli sanno come andare forte e ce lo dimostrano con i risultati. Ma purtroppo questa volta sono stati vittima di un errore e tolti dalla classifica finale. Questo episodio è stato subito un punto a favore per Armando Tadiello al rientro nei rally con la A112 Abarth e alle note Diego Pieropan. Tadiello-Pieropan così arrivano terzi di classe e precedono i compagni di marca e scuderia Fabio Putti con Thomas Ceron sul sedile di destra.

Nella gara riservata alle vetture moderne, il nostro equipaggio isolano Pomaran-Calgaro si è visto costretto ad abbandonare la gara sull’ultima prova speciale, quando erano ampiamente al comando della classifica della loro classe.

Prossimi appuntamenti

Prossimi appuntamenti per i piloti del Rally Club Team sono il  4° Rally Costa Smeralda Storico il 30-31 Ottobre  valido come ultima gara del CIRAS, il 19° Revival Valpantena 12-13 Novembre e infine il 5° Rally Storico Città di Schio parte del Trofeo ACI Vicenza, il 26-27 Novembre.